IFOD Top 10: I film più belli di Johnny Depp

31 luglio 2013

IFOD da il via ad una nuova rubrica che sarà esclusivamente frutto del degli utenti del forum.
Le ragazze di IFOD ci racconteranno ciò che preferiscono (e non) del nostro attore preferito attraverso delle Top 10 che toccheranno ogni aspetto della vita di Johnny Depp.
Cominciamo con una delle classifiche più curiose: I film più belli di Johnny Depp.
Questa volta è Noemi che ci racconta le sue preferenze… e voi condividete le sue scelte?

I 10 film più belli di Johnny Depp, secondo Noemi

I più belli ed emozionanti, quelli di cui amo tutto, dalla sceneggiatura, alle battute al personaggio che Johnny interpreta.
Insomma, i film che non mi stancherei mai di guardare anche se conosco già a memoria.

10 – Don Juan De Marco, maestro d’amore

Storia tenera e profonda di uno psichiatra che riscopre l’amore per sua moglie, grazie ad un paziente che crede di essere e si atteggia come il più grande amante del mondo. All’inizio sembra un semplice caso di mitomania: il ragazzo pensa di essere Don Juan ma, andando avanti con la pellicola, ci si rende conto che il confine tra la storia del poema di George Byron e quella del ragazzo è sottile. E diciamolo, Johnny in questa veste è bello da morire!

9 – Il mistero di Sleepy Hollow

Thriller/horror burtoniano dove un ispettore di New York viene spedito nel sopracitato paesino ad indagare sulle misteriose morti di alcune persone ritrovate senza testa. Uno scontro di idee e di pensieri: Ichabod Crane (Johnny Depp) è l’illuminista che crede nella scienza e nella razionalità ma a Sleepy Hollow si troverà a combattere con veri fantasmi, da quelli del villaggio a quelli della sua infanzia. Un mix avvincente di terrore, colpi di scena e (perfino) risate.

8 – The Rum Diary – Cronache di una passione

Paul Kemp è un giornalista alcool-dipendente che viene mandato a scrivere a Porto Rico, la patria del rum. All’inizio sembra tutto stupendo: sole, mare, belle donne e amicizie influenti, ma più va avanti la storia, più emerge quanto questo “paradiso” sia fittizio. Le amicizie non sono così vere come sembrano e i più potenti hanno intenzione di trasformare quell’isola bellissima e incontaminata in una macchina da soldi, sacrificandone natura e popolazione. Il film è ispirato alla vera vita di Hunter S. Thompson e sul set delle riprese Johnny Depp ha incontrato un nuovo amore, l’attuale compagna Amber Heard. Indimenticabilmente divertente la scena della Fiat 500!

7 – Sweeney Todd, il Diabolico Barbiere di Fleet Street

Arrestato ingiustamente per un crimine che non ha commesso, il povero barbiere inglese Benjamin Barker si trova a dover affrontare lunghi anni di reclusione in Australia. Dopo 15 anni riesce a fuggire e ritornare a Londra, con una gran voglia di vendetta… e sangue! Si mette così “in società” con Mrs. Lovett, la quale si occuperà dei cadaveri uccisi da Sweeney Todd (questa la nuova identità creatasi da Barker) traformandoli in polpette e tortini di carne per il suo emporio. Questa carneficina non avrà fine finché Sweeney non taglierà la gola al giudice che l’ha allontanato dalla sua famiglia per così tanto tempo, che ha abusato di sua moglie e adottato la figlioletta neonata.

6 – Neverland, un Sogno per la Vita

Storia di James Matthew Barrie, scrittore inglese di rappresentazioni teatrali, sull’orlo del baratro. La moglie lo tradisce e le sue ultime commedie sono state un fiasco. A tirarlo su di morale arrivano i figli di un’amica vedova, ai quali s’ispira scrivendo avventure per ragazzi. Anche se i pettegoli continuano a spargere fango su di lui, dicendo che non solo abbia una liaison con la madre, ma che abbia attrazioni morbose per i bambini, James continua dritto per la sua strada aiutando la donna con i suoi problemi di salute e prendendosi cura dei suoi figli. Barrie porterà in scena una storia che parla di loro, cioè “Peter Pan”, che diventerà poi il suo più grande successo.

5 – Secret Window

Questo film è tratto da un racconto di Stephen King. Il protagonista è Mort Rainey, uno scrittore che vive da solo in una casa in riva ad un lago, da poco lasciato dalla mogie che lui ama ancora. Un giorno Mort s’imbatte in uno strano personaggio di nome John Shooter che lo accusa di aver plagiato una sua storia e pretende che lui “sistemi il finale”. Ottimo thriller, con finale per niente scontato. Stephen King è sempre Stephen King!

4 – Benny & Joon

Benny e sua sorella Joon sono rimasti orfani troppo presto e questo ha portato la più piccola dei due a soffrire di una forte depressione, tanto che non può essere lasciata sola a casa. Il problema è che nessuna delle “badanti” a lei affidate sono di suo gradimento o sanno come gestirla. Così, in una scommessa fatta giocando a poker, Joon perde e deve portarsi a casa il cugino di un collega di suo fratello. Da scommessa persa, la cosa si trasforma in un terno a lotto: il ragazzo in questione, Sam (Johnny Depp) dimostra di essere un’ottima compagnia per Joon, tanto che i due finiscono per innamorarsi. Commedia romantica, nella quale due ragazzi con problemi psicologici trovano la serenità grazie alla loro unione. Celebre la scena in cui Depp imita Charlie Chaplin, trasformando dei panini in piedi danzanti.

3 – Edward Mani di Forbice

Un inventore, che vive da solo in un castello, decide di “costruirsi” un amico, ma muore prima di completarlo, così la creatura rimane per sempre con delle enormi forbici al posto delle mani. Vendendo dei prodotti porta a porta, una signora s’imbatte nella creatura chiamata Edward e decide di portarlo a casa con sé. La città ha pensieri contrastanti al riguardo: alcuni hanno fiducia in lui, lo vedono buono e credono che, anche nella sua anormalità, riuscirà a vivere una vita dignitosa, altri ritengono le sue forbici una minaccia. Inizialmente tutto fila liscio, ma purtroppo Edward è sempre stato solo, con l’inventore come sua unica guida, ed ha il difetto di non distinguere il bene dal male tanto da lasciarsi trasportare a compiere dei crimini, seppur per amore di Kim. Dopo lunghi e sofferti ragionamenti, Edward e Kim decidono che è meglio per lui ritornare al castello e fanno credere al resto della città che la strana creatura è morta. Chi non ha sognato ad occhi aperti o si è fatto scappare una lacrima guardando questo film?

2 – The Libertine

John Wilmot, il secondo Conte di Rochester conduce una vita sconsiderata dedicata a piaceri effimeri e goliardici. Questo condurrà il protagonista alla contrazione di molte malattie come la cirrosi e la sifilide. Ma la peggiore di tutte risulta essere l’amore. Quello sicuro e rassicurante per la moglie Elizabeth Malet o quello per la sensuale e ambiziosa attrice teatrale Lizzie Barry? Un film stupendo, interpretato magistralmente da Depp e da tutti gli altri attori, girato realisticamente, senza nessun effetto speciale. Peccato che non tutti lo conoscano; è davvero uno spreco, meriterebbe molto più successo di quello che ha avuto.

1 – Pirati dei Caraibi: La Maledizione della Prima Luna

Jack Sparrow, pirata sgangherato, approda nella tranquilla Port Royal e da lì un giovane fabbro e la figlia del governatore vengono risucchiati in un turbine di avventure, pericoli, maledizioni e scontri titanici tra i vascelli più veloci dei Caraibi. Una pellicola prodotta dalla Disney, ma adatta a tutte le età, da vedere e rivedere in continuazione. Semplicemente fantastico. In questo film c’è tutto: divertimento, azione, battute frizzanti, amore, colpi di scena e ottima interpretazione da parte di tutto il cast. Unica pecca: doveva restare il primo e l’unico.

Noemi

 

Anche voi volete mandarci la vostra classifica? Iscrivetevi al nostro Forum e scoprite come pubblicare la vostra TOP 10!

2 Comments

  1. vaikea sanoa, mikä on paras sillä jokaisessa on kaunis tarina. yksi parhaimmista on Neverland .

  2. Noemi hai ragione su tutto!!!